rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Incidenti stradali

Investito da un furgone pirata, 58enne in gravissime condizioni in ospedale

L’uomo è stato trovato in fin di vita sul ciglio della strada. L’incidente ad Ardea, indagano i carabinieri

Investito da un furgone pirata, un uomo di 48 anni di origini tunisine è ricoverato in ospedale in fin di vita. Gravissimo incidente nella serata di ieri, martedì 26 ottobre, a Tor San Lorenzo, nel comune di Ardea, dove il veicolo, dopo aver travolto il 48enne si è allontanato dandosi alla fuga.

Tutto è accaduto introno alle 21; ad allertare i carabinieri è stato un passante che ha notato l’uomo privo di sensi lungo viale San Lorenzo all'altezza dell'incrocio con via delle Mente. Immediatamente sul posto sono intervenuti, oltre ai militari della della stazione di Marina di Tor San Lorenzo anche i sanitari del 118 che ha trasportato il 48enne, in condizioni critiche, all'ospedale Sant'Anna di Pomezia prima di essere trasferito all'ospedale San Camillo di Roma in pericolo di vita.

I carabinieri sono ora al lavoro per risalire alla persona al volante del mezzo e per accertare quanto accaduto. Sul luogo dell'incidente i militari di Marina Tor San Lorenzo e i colleghi di Anzio hanno repertato diversi frammenti del furgone poi dileguatosi, dai quali si spera di risalire al pirata della strada. Secondo una prima ricostruzione, il 48enne stato investito mentre camminava sul bordo strada in direzione Pomezia dal conducente di un furgone che viaggiava nella stessa direzione di marcia e che poi si è allontanato senza prestare soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito da un furgone pirata, 58enne in gravissime condizioni in ospedale

LatinaToday è in caricamento