rotate-mobile
La tragedia

Incidente sul lungomare, una donna investita e uccisa da un'auto pirata

La signora è morta sul colpo. I carabinieri al lavoro per rintracciare l'auto in fuga

Investita e uccisa all'alba da un'auto pirata. La vittima è una donna di 84 anni che questa mattina, lunedì 10 giugno, è stata travolta mentre percorreva il lungomare degli Ardeatini, nel comune di Ardea. 

La tragedia si è consumata intorno alle 5, all'altezza del civico 370. Purtroppo nessuna speranza per la donna, morta sul colpo. L'auto che l'ha investita procedeva in direzione di Anzio e, dopo averla investita, ha proseguito la sua corsa senza fermarsi a prestare soccorso. Il personale del 118, intervenuto sul luogo del sinistro, non ha potuto far altro che constatare il decesso, mentre i carabinieri della tenenza di Ardea e della compagnia di Anzio hanno proceduto ai rilievi dell'incidente e stanno ora indagando per rintracciare il pirata.

Da quanto si apprende i militari dell'Arma avrebbero già trovato e sequestrato una parte dello specchietto del veicolo, che sarà utile per risalire all'auto in fuga. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lungomare, una donna investita e uccisa da un'auto pirata

LatinaToday è in caricamento