rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Incidenti stradali Ponza

Incidente in Irpinia, autobus precipita dal viadotto: una pontina tra le 38 vittime

Secondo una prima lista delle vittime dell'incidente sull'A16 nella zona di Monteforte Irpino in provincia di Avellino, c'è anche Olga Iodice, 72enne originaria di Ponza

C’è anche una donna originaria di Ponza tra le 38 vittime accertate del terribile incidente di ieri sera avvenuto sull’A16 Napoli-Bari, nella zona di Monteforte Irpino in provincia di Avellino.

Secondo le indiscrezioni delle ultime ore su quell’autobus con a bordo una cinquantina di persone e diretto a Napoli, c’era anche Olga Iodice di 72 anni, originaria dell’isola pontina.

La tragedia si è compiuta intorno alle 20.30 di ieri sera, domenica 28 luglio; il pullman era partito da Telese Terme in provincia di Avellino ed era diretto nel napoletano. Stando alle ricostruzioni fatte in queste ore di dolore pare che l’autobus abbia sbandato con una manovra in extremis per evitare una serie di auto incolonnate finendo poi fuori strada lungo il viadotto Acqualonga.

A quel punto il mezzo ha sfondato il guardrail finendo in una scarpata dopo un volo di trenta metri. L’autobus è finito in mezzo alla sterpaglia in una zona estremamente impervia.

TUTTE SULL’INCIDENTE (NAPOLITODAY)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in Irpinia, autobus precipita dal viadotto: una pontina tra le 38 vittime

LatinaToday è in caricamento