rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
CRONACA / Cisterna di Latina

Provoca un incidente, poi scappa e abbandona l'auto ma gli agenti lo rintracciano

Il rocambolesco tentativo di un automobilista di far perdere le tracce: lui multato, il fratello denunciato

Ha provocato un incidente stradale in cui sono rimaste coinvolte altre due auto, poi si è dato alla fuga. Ora gli agenti della polizia locale di Cisterna sono riusciti a identificarlo. Il sinistro risale alla serata del 17 maggio scorso. In via Civitona una Ford Focus si è scontrata prima con un'Alfa Romeo e poi ha urtato anche una Nissan Juke.

All'arrivo della pattuglia però il conducente della prima auto si era già dileguato. Così gli agenti hanno raccolto le testimonianze delle altre persone coinvolte e dei testimoni che avevano assistito all'incidente, riuscendo ad avere una descrizione dell'uomo alla guida che aveva effettuato la manovra pericolosa e a risalire alla targa del veicolo pirata. Non è stato però così semplice identificare con certezza chi fosse l'automobilista. I poliziotti infatti hanno raggiunto l'abitazione della proprietaria ma la donna ha riferito che il veicolo era usato dal figlio. Il figlio, a sua volta, ha raccontato che l'auto gli era stata rubata, ma le sue dichiarazioni non sono apparse convincenti perché la ricostruzione non combaciava con quanto era stato rilevato dagli impianti della videosorveglianza.

Il giorno dopo la Ford Focus è stata ritrovata abbandonata nelle campagne di Velletri, con danni perfettamente compatibili con la dinamica dell'incidente e pezzi mancanti che coincidevano con quelli rinvenuti sul luogo in cui si era verificato l'impatto. L'uomo è stato quindi ascoltato di nuovo dai poliziotti della locale e dopo essere più volte caduto in contraddizione ha dovuto ammettere che in quell'occasione alla guida c'era il fratello. Al termine delle indagine, al conducente è stata elevata una sanzione per fuga in occasione di incidente stradale, mentre per il fratello è scattata una denuncia per false dichiarazioni a pubblico ufficiale e simulazione di reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provoca un incidente, poi scappa e abbandona l'auto ma gli agenti lo rintracciano

LatinaToday è in caricamento