menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Epitaffio

Via Epitaffio

Incidente sull’Epitaffio, auto nel canale: giovane salvato dalla polizia

L'episodio nella mattinata di ieri quando la Yaris con all'interno il ragazzo è finita in una cunetta dopo lo scontro con un altra vettura. Il 27enne estratto dalla vettura che stava prendendo fuoco dagli uomini della Volante

E’ stato tratto in salvo dai poliziotti che lo hanno estratto dalla sua auto finita in un canale e che stava per prendere fuoco dopo un incidente.

Paura ieri per un giovane di 27 anni coinvolto in un incidente avvenuto sull’Epitaffio e che, per lui, poteva avere conseguenze peggiori se non fossero intervenuti, provvidenzialmente, gli agenti della Squadra Volante che in quel momento si trovavano su quella strada per un normale servizio di controllo del territorio.

L’incidente intorno alle 8.30 quando la Toyota Yaris su cui si trovava il ragazzo e che viaggiava in direzione Latina, si è scontrata improvvisamente con un’altra vettura finendo in una cunetta sul lato sinistro della carreggiata. Immediato l’intervento degli agenti che giunti sul luogo dell’incidente hanno notato l’auto capovolta nel canale profondo circa 3 metri e avvolta da una cortina di fumo, dovuta ad un principio di incendio.

I poliziotti, senza esitazione, sono intervenuti in soccorso del conducente intrappolato nel mezzo, riuscendo a tirarlo fuori dall’abitacolo e a portarlo in salvo, per poi spegnere l’incendio con l’estintore in dotazione.

Fortunatamente sia il conducente della Yaris, un ragazzo di 27 anni, che l’altra automobilista, di 30 anni, rimanevano illesi. Sul posto anche i sanitari del 118 e i vigili del fuoco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento