Incidente a Formia: guidava sotto l’effetto di cocaina e con la patente revocata, denunciato

Il 36enne deferito al termine degli accertamenti dei carabinieri: il sinistro tra l’auto guidata dall’uomo e un motociclo con due persone a bordo rimaste ferite, una in maniera grave

Un uomo di 36 anni è stato denunciato dai carabinieri a Formia in seguito ad un incidente stradale. L’uomo è al termine degli accertamenti è risultato essere alla guida sotto l’effetto di droga e con la petente revocata.  

Secondo quanto ricostruito dai militari che sono intervenuti, il 36enne era alla guida della sua auto che, per cause ancora al vaglio, si è scontrata con un motociclo con a bordo due persone. Entrambe sono rimaste ferite, una in maniera più grave; dopo essere stata portata in un primo momento all’ospedale Dono Svizzero di Formia, è stata poi trasferita in eliambulanza al Forlanini di Roma dove è stat ricoverata in prognosi riservata. 

L’uomo è stato sottoposto agli accertamenti in ospedale i quali hanno evidenziato, spiegano i carabinieri, “alterazioni psico-fisiche da assunzione di sostanza stupefacente tipo cocaina”. Ulteriori indagini hanno permesso di scoprire che al momento del sinistro guidava con la patente revocata. 

E’ stato denunciato dai militari dell’Arma per lesioni personali stradali gravi, guida con patente revocata ed in stato di alterazione psico - fisica per uso di sostanze stupefacenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

  • Fiumi di droga dalla Spagna al sud pontino: 22 arresti. Armi e bombe per eliminare i rivali

Torna su
LatinaToday è in caricamento