Incidente al porto di Formia: un’auto finisce in mare tra le imbarcazioni

Intervento della Guardia Costiera: effettuate le operazioni di recupero del mezzo con un’autogru. Scongiurato il pericolo inquinamento in mare

Rocambolesco incidente questa mattina al porto di Formia dove, presso la banchina Azzurra, un’auto è caduta in mare. Fortunatamente non si registrano feriti, dal momento che il conducente della vettura, un uomo di 75 anni del posto, non era nel mezzo. 

Subito, intorno alle 9.30, è scattato l’allarme con la segnalazione anche alla Guardia Costiera prontamente intervenuta. Giunti sul posto i militari si sono assicurati che a bordo non ci fosse nessuno e che non fossero stati arrecarti danni alle altre imbarcazioni ormeggiate e alle infrastrutture portuali; poi hanno provveduto a diffidare il proprietario dell’auto a porre in essere tutte le dovute precauzioni al fine di scongiurare pericoli di inquinamento per l’ambiente marino.

Da quanto dichiarato dal conducente, e da una prima ricostruzione dell’incidente, è emerso che la vettura era stata lasciata in sosta nei pressi della pescheria distrattamente senza freno a mano; a causa della leggera pendenza della banchina è caduta in acqua in un punto libero da imbarcazioni.

Sul posto è stata fatta arrivare la ditta per il recupero del veicolo, dotata di un idoneo mezzo di sollevamento ed il sommozzatore in servizio locale. Verificata la posizione dell’auto, adagiata sul fondale ribaltato, sotto il coordinamento del Comandante del Porto, sono iniziate le delicate operazioni di messa in sicurezza e di recupero a mezzo autogru, senza arrecare alcun danno all’ambiente marino derivato da sversamento di materiale carbolubrificante.

Scongiurare pericoli di inquinamento per l’ecosistema marino. Sono in corso da parte della Guardia Costiera di Formia ulteriori accertamenti in merito all’accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • In auto con 30 chili di droga: corriere fermato a Terracina e arrestato

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

  • Auto si ribalta e finisce fuori strada, famiglia salva per miracolo

Torna su
LatinaToday è in caricamento