Incidenti stradali Priverno

Incidente a Priverno, investe una donna e scappa: rintracciato e arrestato un 43enne

In manette per fuga con omissione di soccorso, lesioni personali colpose, rifiuto dell’accertamento dello stato di ebbrezza. Auto sequestrata

Dopo aver investito una donna è fuggito senza prestare soccorso: un uomo di 43 anni di origini romene e residente a Sonnino è stato arrestato dai carabinieri. 

L’incidente è avvenuto a Priverno e al 43enne i militari della locale stazione, in collaborazione con i colleghi di Sonnino, sono arrivati al termine di specifiche indagini. 

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l’uomo era alla guida dell’auto quando ha investito una donna di 50 anni che a piedi stava percorrendo la sua stessa via, per poi fuggire senza prestarle soccorso. La 50enne soccorsa è stata trasportata all’ospedale Santa Maria Goretti di Larina dove è stata ricoverata in prognosi riservata. 

Le immediate indagini hanno permesso di rintracciare il 46enne e di trovare la vettura parcheggiata nel cortile della sua abitazione. L’uomo è stato arrestato nella flagranza dei reati di fuga con omissione di soccorso, lesioni personali colpose, rifiuto dell’accertamento dello stato di ebbrezza e ristretto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo. Sequestrata invece l’auto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Priverno, investe una donna e scappa: rintracciato e arrestato un 43enne

LatinaToday è in caricamento