Borgo Sabotino, il giorno dell’ultimo saluto a Massimiliano Zazzetti: oggi i funerali

Si svolgeranno alle 15.30 di oggi, giovedì 23 febbraio, i funerali del 54enne trovato senza vita nel canale che costeggia strada Alta lo scorso lunedì dopo essere stato investito da un furgone

(foto postata sulla pagina facebook)

Si svolgeranno nel pomeriggio di oggi, giovedì 23 febbraio, i funerali di Massimiliano Zazzetti, il 54enne di Borgo Sabotino trovato senza vita nel canale che costeggia Strada Alta nel pomeriggio dello scorso lunedì dopo essere stato investito da un furgoncino. 

Le esequie saranno celebrate alle 15.30 presso la chiesa del Sacro Cuore di Gesù a Borgo Sabotino. 

La tragedia nella giornata di lunedì 20 febbraio: nel pomeriggio il corpo di Massimiliano Zazzetti è stato rinvenuto nel canale nella frazione di Latina; da subito le indagini della polizia si sono orientate verso la pista di un incidente stradale: l’ipotesi era che il 54enne fosse stato investito da un’auto che si era poi allontanata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio la mattina seguente la persona alla guida del furgone che ha investito Massimiliano Zazzetti, un uomo di 50 anni di Borgo Sabotino, si è presentato in Procura a Latia, raccontando di non essersi accorto di quanto accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2, arriva l'ordinanza per le spiagge: si apre il 29 maggio. Ecco le regole

  • Chiede la mascherina al datore di lavoro: licenziato, picchiato e poi gettato in un canale

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Coronavirus, tre nuovi casi in provincia: tutti relativi al cluster di Priverno

  • Fase 2, la nuova ordinanza nel Lazio: dal 25 maggio riaprono le palestre, dal 29 gli stabilimenti

Torna su
LatinaToday è in caricamento