Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Incidenti stradali Aprilia / strada regionale 148

Aprilia, investita e uccisa sulla Pontina: vittima ancora senza identità

Vanno avanti da sabato sera le indagini della polizia stradale di Aprilia per cercare di identificare la donna deceduta dopo essere stata investita, mentre era con la sua bicicletta, da un'auto sulla 148

È ancora senza nome la donna deceduta nella notte tra sabato e domenica a causa di un incidente avvenuto sulla Pontina nel comune di Aprilia.

La donna era con la sua bici quando all’altezza dello svincolo per viale Europa è stata travolta e uccisa da una Bmw guidata da una ragazza di Pontinia.

Secondo quanto riferito dalla polizia stradale di Aprilia, che sta lavorando al caso senza sosta da sabato notte, la donna dovrebbe avere all’incirca 40 anni con i capelli scuri e corti. Gli agenti stanno cercando di identificarla dato che al momento dell’incidente non aveva con sé i documenti.

Le impronte digitali, infatti, hanno dato esito negativo e per ora si stanno battendo altre piste; si cerca tra le comunità di stranieri della zona, soprattutto quella romena, per vedere se qualcuno riesca a riconoscerla.

Sul luogo dell’incidente, a qualche metro di distanza dal punto dell’impatto, è stato inoltre ritrovato un telefono cellulare e la polstrada ora sta lavorando sulla scheda telefonica per vedere se vi sono dei numeri o dei contatti che possano portare all’identificazione della donna, o se si può risalire all’intestatario della sim.

Nel frattempo gli agenti del distaccamento di Aprilia stanno cercando ancora di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Nel pomeriggio di ieri sono tornati di nuovo sul posto e dopo aver chiuso la strada hanno fatto nuovi rilievi e foto per cercare qualche elemento che possa risultare utile per fare luce su quanto accaduto sabato sera. Ancora non è chiaro se la donna al momento dell’impatto con la vettura stesse procedendo contromano sulla 148, se si si trovasse su una corsia di marcia sbagliata o se stesse tentando di attraversare la strada.

La ragazza al volante dell’auto – che dopo lo scontro si è immediatamente fermata -, rimasta in evidente stato di shock, ha raccontato di non aver visto la donna, di essersela trovata davanti all’improvviso e di non essere riuscita ad evitarla.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprilia, investita e uccisa sulla Pontina: vittima ancora senza identità

LatinaToday è in caricamento