rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Incidenti stradali

Incidente con il monopattino, 30enne grave in ospedale. Accertamenti sulla dinamica

Tra le ipotesi quella di un pirata della strada; le indagini in corso da parte della polizia locale sul sinistro che si è verificato sulla via Acciarella a Nettuno

Sono in corso gli accertamenti per chiarire la dinamica di un incidente che nella mattinata di ieri, giovedì 19 maggio, si è verificato lungo la via Acciarella, all'altezza dell'incrocio con via Val Camonica, a Nettuno e che ha visto rimanere coinvolto un giovane di 30 anni di origini bulgare su un monopattino.

A prestare i primi soccorsi al 30enne è stato un paramedico in transito con la sua auto e che ha visto il ragazzo riverso sulla strada privo di sensi con vicino un monopattino. Soccorso dai sanitari del 118, il giovane è stato prima trasportato all'ospedale Riuniti di Anzio e Nettuno e poi trasferito d'urgenza all'ospedale San Camillo di Roma dove si trova in prognosi riservata

Le indagini, come scrive RomaToday, sono affidate alla polizia locale che dovrà ricostruire esattamente quanto accaduto. Da quanto emerso dai primi rilievi, infatti, non è escluso che il monopattino possa essere stato tamponato da un veicolo che poi si potrebbe essere dato alla fuga senza prestare i primi soccorsi; un pirata della strada dunque che potrebbe aver fatto perdere le proprie tracce subito dopo l’incidente.

Ma al momento non viene esclusa nessuna ipotesi, neanche quella dell’incidente autonomo. Ascoltati alcuni testimoni, gli agenti stanno eseguendo degli accertamenti su alcune targhe di auto alla ricerca di elementi utili a ricostruire l'accaduto ed a rintracciare l'eventuale pirata della strada. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente con il monopattino, 30enne grave in ospedale. Accertamenti sulla dinamica

LatinaToday è in caricamento