Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

La ragazza aveva 21 anni. Dalla notte del 9 agosto era ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Goretti di Latina

Si aggrava il bilancio del tragico incidente stradale avvenuto a Roccasecca dei Volsci la notte del 9 agosto scorso. Non ce l'ha fatta infatti Elisa Sperduti, la ragazza di appena 21 anni coinvolta nel sinistro sulla Frosinone- Mare. La giovane, originaria di Prossedi, era stata ricoverata in condizioni critiche nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Goretti. Il suo quadro clinico si è progressivamente aggravato fino a quando, questa mattina, sono iniziate le operazioni per l'accertamento della morte cerebrale, concluso ufficialmente nel pomeriggio di oggi, 16 agosto.

Nell'incidente stradale aveva perso la vita sul colpo anche Davide Censi, 39enne di Prossedi, mentre erano rimaste ferite altre persone tra cui un bambino, soccorso e trasportato all'ospedale Bambino Gesù di Roma. Lo schianto all'altezza del chilometro 16+700 della strada Statale 699. Due le auto coinvolte che viaggiavano in direzioni opposte, una Audi A4 su cui viaggiavano Davide Censi e la ragazza e una Renault Megane a bordo della quale c'erano invece due persone di Frosinone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

Torna su
LatinaToday è in caricamento