rotate-mobile
Incidenti stradali Strada della Striscia

Tragico incidente a Tor Tre Ponti: auto finisce in un canale, muore una ragazza

Il sinistro nella notte su strada della Striscia a Latina: niente da fare per la giovane non ancora ventenne, ferita anche un’altra ragazza portata al Goretti. Sulla dinamica a lavoro i carabinieri

Tragico incidente stradale nella notte nella zona tra Tor Tre Ponti e Santa Fecitola a Latina: una ragazza ha perso la vita e un’altra, un'amica sua coetanea, è rimasta gravemente ferita. E’ questo il drammatico bilancio del sinistro che si è verificato intorno alle 3.30 lungo strada della Striscia. 

Per cause che sono ancora al vaglio dei carabinieri intervenuti sul posto, l’auto su cui viaggiavano le due ragazze, una Lancia Y, è improvvisamente uscita fuori strada all’altezza di un ponticello ed è finita in un canale pieno d’acqua che costeggia la carreggiata dopo aver divelto la balaustra. Una delle due giovani, una 20enne di Latina che era al volante della vettura, è riuscita a mettersi in salvo. Soccorsa dai sanitari del 118 è stata trasportata all’ospedale Goretti; ha riportato lesioni guaribili in 7 giorni. 

Incidente mortale in via della Striscia a Latina

L’altra ragazza, Marica Bianchi di Latina ma residente a Pontina, 20 anni ancora da compiere, è stata estratta dai vigili del fuoco; per lei purtroppo, non c’è stato nulla da fare. 

Giunti sul luogo dell’incidente con la squadra di Latina, la 1A, l’autogru ed un gommone, i vigili del fuoco sono stati impegnati anche nelle complicate operazioni di recupero dell’auto; agganciata con un cavo d'acciaio, tramite Tirfort la vettura è stata girata ed avvicinata alla sponda e poi con l'ausilio dell'autogru è stata estratta dal canale.

Sono ora in corso gli accertamenti da parte dei carabinieri della stazione di Latina Scalo per chiarire l’esatta dinamica dell’incidente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico incidente a Tor Tre Ponti: auto finisce in un canale, muore una ragazza

LatinaToday è in caricamento