Borgo Sabotino, auto in un canale: 29enne ritrovato morto dopo ore

Tragedia all'alba in via Macchia Grande, una Yaris con due giovani a bordo si capovolge: il guidatore si salva, l'amico rinvenuto cadavere in una scolina. La vittima è Walter Siviero

Un tratto di strada Macchia Grande

Un morto e un ferito in un drammatico incidente stradale avvenuto all'alba di oggi a Borgo Sabotino. Una Toyota Yaris con a bordo due giovani si è ribaltata attorno alle 4.30 lungo strada Macchia Grande ed è finita in un canale.

Il guidatore è stato liberato dalle lamiere grazie all'intervento dei vigili del fuoco, mentre l'amico che sedeva accanto a lui - il 29enne Walter Siviero - è volato fuori dall'abitacolo. Il suo corpo è stato trovato solo dopo molte ore di ricerche sul fondo della scolina: era finito sotto le acque del fossato.

I carabinieri arrivati sul posto hanno condotto le ricerche per ritrovare l'occupante della Yaris inizialmente disperso. Il suo corpo, ormai cadavere, è stato ritrovato solo quando i militari hanno deciso di prosciugare il canale.

Sotto shock il giovane che guidava la vettura, anch'egli 29enne: sottoposto agli accertamenti di rito da parte dei carabinieri, è risultato positivo ai test alcolmetrico e tossicologico. Guidava quindi sotto l'effetto di alcolici e sostanze stupefacenti.

Altri due gravi incidenti sono avvenuti, sempre nella mattinata di oggi, sull'Appia e sulla Pontina: il bilancio è di tre feriti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento