Scia di sangue sulle strade, incidente ad Aprilia: muoiono due giovani

L'impatto nella tarda notte. Coinvolte due vetture che viaggiavano sulla stessa carreggiata in via Apriliana. Altri due ragazzi sono rimasti feriti. Indagano i carabinieri

Ancora sangue sulle strade. Sono due i morti provocati da un tragico incidente stradale avvenuto stanotte ad Aprilia. A perdere la vita sono stati due giovani, Paolo Cramerotti di 25 anni e Alessio De Gasperi di 24,  mentre altri due sono rimasti feriti. Sulla dinamica vige ancora il massimo riservo; le forze dell’ordine, infatti, sono tutt'ora a lavoro per risalire alle cause che hanno portato al sinistro.

L’impatto mortale fra le due auto che percorrevano la stessa carreggiata di via Apriliana, è avvenuto intorno alle 3.30 al civico 18. Su una Mazda Rx8 viaggiavano tre giovani, mentre un altro era solo sulla Wolskwagen Lupo.

Per cause che sono ancora da accertare le due vetture si sono scontrate provocando la morte di due delle tre persone che erano a bordo della Mazda, finita contro un muro dopo l'impatto con l'altra vettura. Sempre giovanissimi gli altri due ragazzi che sono rimasti feriti, Danilo R. di 24 anni e Andrea G., il conducente della Lupo, di 20 anni: il primo è ricoverato in prognosi riservata al Santa Maria Goretti di Latina, mentre il secondo, che non è in pericolo di vita, è stato trasportato all'ospedale di Pomezia.

Sul drammatico episodio indagano ancora i carabinieri che sono intervenuti sul posto per gli interventi di rito. Viste le condizioni dei due feriti non è stato possibile sottoporli al test alcolimetrico. Sulle salme delle due vittime sarà invece eseguita l'autopsia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

  • Ritrovato alla stazione Termini Valerio Federici, era scomparso da Aprilia il 15 ottobre

  • Aprilia, scomparso da casa Valerio Federici: l'appello per ritrovarlo

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento