Giovedì, 28 Ottobre 2021
Incidenti stradali Fondi

Cordoglio per la morte di Domenico Capodacqua, Fondi Calcio in lutto

La prematura scomparsa del giovane calciatore avvenuta in seguito ad un incidente stradale nella notte tra lunedì 6 e martedì 7 agosto in via Diversivo Acquachiara ha sconvolto l'intera città

Sono passate poco più di 24 ore dalla prematura scomparsa di Domenico Capodacqua, il giovanissimo calciatore – avrebbe compiuto 17 anni fra qualche mese – deceduto in seguito ad un incidente stradale in via Diversivo Acquachiara e la ferita ancora brucia a Fondi.

Incredulità, sgomento, amarezza per una giovane vita spezzata, ancora una volta sulle strade. La futura promessa del calcio fondano si trovava in auto con degli amici quando questa dopo essere uscita fuori strada ha impattato contro un palo. Uno scontro violentissimo che per lui si è rivelato fatale.

E mentre l’intera città ancora versa lacrime in attesa di domani, quando in mattinata dovrebbero tenersi i funerali, e mentre le forze dell’ordine sono ancora a lavoro per cercare di ricostruire esattamente la dinamica del sinistro, il Fondi Calcio, la squadra in cui giocava Domenico, è in lutto.

Sul sito ufficiale della società i primi commenti dopo la diffusione della notizia della scomparsa del giovane calciatore. “Quando ho saputo delle tremenda notizia della morte di Domenico ho avuto un senso di smarrimento, quello che ti accade quando vieni a sapere di cose imprevedibili – sono le parole parole di Pasquale Lanzillo, Amministratore Delegato del Fondi Calcio; di questo ragazzo ho avuto sensazioni importanti nella scorsa primavera, quando nel corso di un torneo che le nostre squadre giovanili stavano disputando ad Itri, erano emerse le sue doti, tecniche ed agonistiche, e che ne facevano un vero giocatore in prospettiva”.

“Un ragazzo sempre allegro e disponibile, con il sorriso sulle labbra –gli fa eco Domenico Mazzarella, lo scorso anno responsabile del settore giovanile del Fondi ed ora alla guida della scuola calcio - ed in particolare un giovane calciatore sul quale si sarebbe potuto contare alla grande in chiave futura”.
Inoltre, lo consideravamo un punto di forza per la formazione Berretti, con la quale aveva subito iniziato l’ avventura dopo essere sceso da Città della Pieve”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cordoglio per la morte di Domenico Capodacqua, Fondi Calcio in lutto

LatinaToday è in caricamento