rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Incidenti stradali

Morte Romboni al Sic Day, Procura sequestra pista de Il Sagittario

Il provvedimento emesso oggi pomeriggio dal sostituto procuratore titolare dell'inchiesta sulla morte del pilota deceduto in un incidente durante le prove del Sic Day lo scorso 30 novembre a Latina

Va avanti l’inchiesta aperta dalla Procura di Latina dopo la morte del pilota Doriano Romboni avvenuta sabato scorso durante le prove del Sic Supermoto Day al circuito de Il Sagittario.

In quel drammatico pomeriggio il 44enne motociclista è uscito fuori strada mentre era in curva ed è stato travolto da un altro concorrente proprio nel corso della manifestazione per ricordare Marco Simoncelli, deceduto in circostanze analoghe nell’ottobre del 2011 durante le prove di una gara di MotoGp sul circuito di Sepang in Malesia.

Oggi pomeriggio la pista de Il Sagittario sulla Pontina è stata sequestrata. Dopo la morte di Doriano Romboni, la Procura di Latina ha aperto un'inchiesta e nominato un consulente incaricato di effettuare un sopralluogo e verificare le misure di sicurezza del circuito di Latina. Il provvedimento di sequestro è stato emesso oggi dal sostituto procuratore titolare dell'inchiesta sulla morte di Romboni, Raffaella Falcione.

Secondo le prime informazioni ci sarebbero delle incongruenze che riguardano proprio le misure di sicurezza della pista indicate nei dati di omologazione.

PILOTA AGOSTINI: "QUALCHE PNEUMATICO POTEVA SALVARE ROMBONI"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Romboni al Sic Day, Procura sequestra pista de Il Sagittario

LatinaToday è in caricamento