Incidenti stradali

Incidente sulla Pontina, Anzio piange la morte di Mattia e Matteo. Comune: “E un giorno di lutto”

L’intera comunità colpita dalla notizia della scomparsa dei due 18enni vittime del drammatico sinistro. Il sindaco De Angelis: “Non esistono parole per esprimere il dolore”

Anzio piange la prematura scomparsa di Mattia Patriarca e Matteo La Perna, i due ragazzi di soli 18 anni che hanno perso la vita nel drammatico incidente sulla Pontina nel territorio di Aprilia.

Un dolore quello per la morte dei due giovanissimi che a colpito non solo la città sul litorale laziale che ha dato loro i natali, ma anche la provincia di Latina.

Cordoglio in queste ore è stato espresso dal Comune di Anzio, per voce del suo sindaco Candido De Angelis. “Non esistono parole per esprimere il dolore della nostra comunità per il tragico incidente stradale che, questa mattina, è risultato fatale a due ragazzi di Anzio, entrambi diciottenni, cresciuti sui campi di calcio del nostro territorio.

La Città di Anzio tutta è vicina al dolore delle famiglie e dei tanti amici di Matteo e di Mattia - ha poi concluso il primo cittadino -, oggi è un giorno di lutto, di preghiera e di riflessione per tutti noi”. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla Pontina, Anzio piange la morte di Mattia e Matteo. Comune: “E un giorno di lutto”

LatinaToday è in caricamento