Lunedì, 2 Agosto 2021
Incidenti stradali

Incidente sulla Formia Cassino, perdono la vita Luigi Venturino e Patrizio Stefanelli

Non ce l’hanno fatta il 27enne di Spigno Saturnia e il 44enne che viveva a Cassino; fatale per l’oro l’impatto. La ricostruzione della dinamica affidata ai carabinieri

Due comunità in lutto quelle di Spigno Saturnia e Cassino dove vivevano i due uomini che nella serata di ieri hanno perso la vita nell’incidente sulla superstrada Formia-Cassino. Sono Luigi Venturino di 27 anni residente nel comune della provincia di Latina e il 44enne Patrizio Stefanelli.

Il sinistro si è verificato all’altezza del chilometro 26+300 della strada regionale 630 tra i comuni di Spigno Saturnia e Minturno. A scontrarsi, dalle prime informazioni in un frontale, la Volkswagen Golf su cui viaggiava il giovane pontino e la Bmw su cui si trovava il 44enne di Cassino.

Le indagini per ricostruire le drammatiche fasi dell’incidente saranno ora i carabinieri che ieri sera hanno raggiunto il luogo dell’incidente insieme anche ai sanitari del 118 e ai vigili del fuoco, in arrivo da Castelforte e Gaeta, che hanno lavorato sul plosto per estrarre i corpi ormai senza vita dei due uomini dalle rispettive auto. Sulla Golf insieme al 27enne anche due cani di grossa taglia, anche loro deceduti in seguito all’impatto.

L’arteria, che si conferma una delle più pericolosa e non nuova ad incidenti gravi, è rimasta chiusa per ore notte per consentire i rilievi di rito e le operazioni di rimozione dei mezzi. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla Formia Cassino, perdono la vita Luigi Venturino e Patrizio Stefanelli

LatinaToday è in caricamento