Anziano investito e ucciso al Piccarello, la vittima è Lorenzo Giannandrea

Aveva 83 anni e abitava poco lontano dal luogo dell'incidente. Il suo nome riporta alla memoria la tragedia del nipote, che aveva il suo stesso nome: morto a 19 anni mentre giocava a pallone

Abitava poco lontano dal luogo dell'incidente, Lorenzo Giannandrea, 83 anni, investito questa mattina in via San Francesco, a Latina. Per l'anziano, travolto da un camion mentre attraversava la strada poco lontano dalla rotonda del Piccarello, non c'è stato nulla da fare. I sanitari del 118 hanno tentato una rianimazione, ma poi non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. 

La polizia locale di Latina, che ha effettuato i rilievi, dovrà ora stabilire se ci siano precise responsabilità da parte dell'autotista del mezzo pesante. 

L'uomo era molto conosciuto in zona e gestiva un negozio di frutta nella zona di Piazza di Moro. Il suo nome riporta alla memoria quello di un'altra tragedia che ha riguardato otto anni fa il nipote. Portava lo stesso nome, Lorenzo Giannandrea, ed è morto a 19 anni durante una partita di calcio accasciandosi a terra per un improvviso malore. 

Potrebbe interessarti

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Sabaudia smart beach, rivoluzione sul lungomare: “Più sicuro e a portata di click”

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Perugia, muore un 48enne di Latina

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento