Domenica, 20 Giugno 2021
Incidenti stradali

Incidente mortale sulla Pontina, perde la vita uno scooterista di 60 anni

Il sinistro si è verificato all’altezza del chilometro 20+900, in direzione Roma; la strada è stata temporaneamente chiusa al traffico; chilometri di code e disagi

(foto d'archivio)

Incidente mortale nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 13 giugno, sulla Pontina. E' successo intorno alle 11.45 all’altezza del chilometro 20+400, in direzione Roma, tra Castel Romano e l'uscita di Pratica di Mare. 

Nel sinistro sono rimasti coinvolti uno scooter ed un tir; a perdere la vita Carlo Castè, 60enne residente a Roma, che viaggiava a bordo del mezzo a due ruote. Sul posto per i rilievi di rito sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Aprilia, coordinati al comandante Massimiliano Corradini, impegnati anche nella gestione della viabilità. 

Secondo una prima ricostruzione della dimanica dell'incidente, il 60enne in sella al suo scooter si dirigeva verso la Capitale quando, forse a causa di una frenata, ha perso il controllo del mezzo scivolando a terra mentre, proprio in quel momento, da dietro sopraggiungeva il tir che lo ha invesito. Per l'uomo, purtroppo, non c'è stato nulla da fare, è deceduto sul colpo.  

Pesanti le ripercussioni sulla circolazione con la strada, come ha fatto sapere Astral Infomobilità, che è stata temporaneamente chiusa al traffico con la disposizione dell'uscita obbligatoria a Pratica di Mare. Lunghissime le code, anche fino a 6-7 chilometri, non solo verso la Capitale ma anche in direzione Latina, a causa dei tanti curiosi. La strada è stata riaperta solo dopo le 17 una volta terminate le operazioni di pulizia e ripristino manto stradale.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale sulla Pontina, perde la vita uno scooterista di 60 anni

LatinaToday è in caricamento