Incidente a Terracina, auto nel canale sull’Appia, muore 32enne

L'allarme lanciato questa mattina quando la vettura è stata notata nell'acqua nella zona di Ponte Maggiore. Vani i soccorsi, per Agostino Parisella non c'è stato nulla da fare. Chiusa al traffico la statale Appia

Agostino Parisella (foto postata su facebook)

La sua auto è stata ritrovata nel canale che costeggia l’Appia a Terracina.

Un giovane di 32 anni, Agostino Parisella, ha perso la vita in seguito ad un drammatico incidente stradale nella zona di Ponte Maggiore. L’auto è stata notata nell’acqua questa mattina intorno alle 8 quando è stato lanciato l’allarme: inutili i soccorsi per il ragazzo non c’è stato nulla da fare, era già privo di vita quando il corpo è stato ritrovato.

Sul posto i vigili del fuoco che hanno dovuto operare per recuperare l’auto e gli agenti della polizia stradale a lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente avvenuto probabilmente qualche ora prima e che avrebbe visto l’auto su cui viaggiava il 32enne finire fuori strada all’altezza del chilometro 93,400 dell’Appia.

Intanto la strada statale è stata temporaneamente chiusa al traffico tra il bivio per Sabaudia al km 87,900 e il bivio per Terracina al km 99,500, in entrambe le direzioni. Le deviazioni sono consigliate in direzione Nord sulla SS699 (ex NSA255 Prossedi-Terracina) e in direzione Sud sulla strada provinciale Migliara 54.

Numerosi i messaggi di cordoglio di amici e parenti che da questa mattina, da quando si è diffusa la notizia della sua morte, hanno riempito la pagina facebook del 32enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus, la curva continua a salire: altri 236 casi, ancora sette morti in 24 ore

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

Torna su
LatinaToday è in caricamento