Incidenti stradali Sabaudia / Via Lungo Sisto

Incidente in via Lungo Sisto a Borgo Vodice, muore Simone Farano

Terza vittima in soli 5 giorni sulle strade pontine. Il giovane di soli 27 anni ha perso il controllo della sua vettura scontrandosi contro tre pali della recinzione di un'abitazione

Settimana da incubo per la provincia pontina; sono tre le vittime di incidenti stradali in soli 5 giorni. Nella tarda serata di ieri un giovane di 27 anni ha perso la vita dopo essere uscito fuori strada a Borgo Vodice.

L’escalation di sangue è iniziata domenica scorsa quando, in seguito ad un sinistro che ha coinvolto tre vetture, ad Aprilia è deceduto il 22enne Flamur Bernardini; passano solo 24 ore e sulla Pontina all’altezza di Borgo Piave viene investito un cittadino straniero.

E ieri sera, intorno a mezzanotte e mezza, l’ennesima tragedia. Sull’esatta dinamica dell’incidente sono ora a lavoro le forze dell’ordine, ma secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Terracina, intervenuti sul posto, il ragazzo sarebbe uscito fuori strada, forse a causa di un colpo di sonno, del manto stradale ghiaggiato o della velocità.

Il 27enne, Simone Farano giovane agricoltore originario di Fondi ma residente a Sabaudia, viaggiava su via Lungo Sisto, da Borgo Vodice verso la regionale 148, quando all’improvviso ha perso il controllo della sua Lancia Y finendo fuori strada. L’auto ha urtato contro tre pali della recinzione di un’abitazione prima di arrestare la sua tremenda corsa; l’impatto è stato violento e la vittima è deceduta sul colpo.

Purtroppo per lui non c’è stato niente da fare; a nulla è valso il tempestivo intervento dei sanitari del 118. Sul posto anche i vigili del fuoco che hanno dovuto estrarre il corpo del ragazzo dalle lamiere della vettura.

Le forze dell’ordine hanno lavorato fino alle 4.45 di questa mattina per i rilievi di rito e la messa in sicurezza del tratto di strada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in via Lungo Sisto a Borgo Vodice, muore Simone Farano

LatinaToday è in caricamento