rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Incidenti stradali

Pedone investito e ucciso da un furgone: pirata della strada rintracciato dopo quattro giorni

Le indagini dei carabinieri hanno portato ad un 46enne fermato con le accuse di omicidio stradale e omissione di soccorso. Il sinistro lo scorso 26 ottobre a Tor San Lorenzo, ad Ardea; vittima un uomo di 58 anni

E’ stato identificato il pirata della strada che lo scorso 26 ottobre ha investito a Tor San Lorenzo, nel comune di Ardea, il 58enne Faycal Bejaoui deceduto quattro giorno dopo l’incidente all’ospedale San Camillo di Roma dove era stato ricoverato in gravissime condizioni dopo essere stato lasciato in fin di vita sul ciglio della strada.

Nella serata di ieri, sabato 30 ottobre, i carabinieri della Compagnia di Anzio, d'intesa con l'Autorità Giudiziaria, come riporta oggi Romatoday, hanno rintracciato l’uomo, un romano di 46 anni, che è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto con le accuse di omicidio stradale e omissione di soccorso.

Secondo quanto ricostruito dai militari che dal momento dell’incidente hanno condotto le indagini senza sosta, il 46enne quella sera del 26 ottobre sarebbe stato alla guida del furgone che ha investito il 58enne su viale San Lorenzo, altezza via delle Mente, senza prestare nessun soccorso. Le condizioni della vittima erano apparse sin da subito delicatissime e dopo essere stata trasportata in un primo momento all’ospedale Sant’Anna di Pomezia era poi stata trasferita presso il San Camillo di Roma dove dopo aver lottato per quattro giorni tra la vita e la morte il suo cuore ha cessato di battere.

Grazie alle mirate indagini e dalle analisi dei filmati di telecamere di videosorveglianza pubblica e privata presenti nelle adiacenze al punto dove è avvenuto il fatto, alla raccolta di dichiarazioni e testimoni, i carabinieri sono riusciti a raccogliere elementi di prova nei confronti del 46enne identificato e poi rintracciato viale di Colle Romito, a Tor San Lorenzo. Appena fermato dai carabinieri l’uomo ha subito ammesso le proprie responsabilità. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedone investito e ucciso da un furgone: pirata della strada rintracciato dopo quattro giorni

LatinaToday è in caricamento