rotate-mobile
Incidenti stradali Sabaudia

Incidente sulla Pontina, automobilista rifiuta l’alcol test e si scaglia contro i carabinieri

L’uomo di 41 anni di Sabaudia non ha voluto sottoporsi agli accertamenti e opponendo resistenza ha minacciato di morte i militari. Arrestato per lui sono stati disposti i domiciliari

Ha rifiutato di sottoporsi ai test per l’alcol e si è scagliato contro i carabinieri intervenuti sul luogo dell’incidente: è stato arrestato ed è finito ai domiciliari un uomo di 41 anni di Sabaudia che ora deve rispondere dei reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebrezza alcolica. 

I fatti nella giornata di ieri proprio nella città delle dune in seguito al sinistro autonomo avvenuto sulla Pontina e nel quale è rimasto coinvolto il 41enne mentre era alla guida della sua auto. 

Sul posto sono giunti dunque i militati della locale Stazione impegnati nei rilievi e in tutte le operazioni di rito. Ed è stato in questo momento che l’uomo, dopo essersi rifiutato di sottoporsi agli accertamenti alcolemici, ha opposto resistenza minacciando di morte i carabinieri. 

Per lo stato di alterazione psicofisica in cui si trovava, spiegano dall’Arma, dovuta verosimilmente all’abuso di sostanze alcoliche, il 41enne è stato trasportato all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina dove è rimasto piantonato in attesa di essere tradotto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione a disposizione dell’Autorità giudiziaria.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla Pontina, automobilista rifiuta l’alcol test e si scaglia contro i carabinieri

LatinaToday è in caricamento