Incidente sulla Pontina: maxi tamponamento a catena: lunghe code verso Roma

Quattro i veicoli coinvolti nel sinistro nei pressi del chilometro 25,550. Traffico in tilt

Non c’è pace per i pendolari della Pontina: nella mattinata di oggi, venerdì 25 gennaio, un altro incidente ha mandato in tilt la circolazione. 

Disagi si registrano, come comunica Astral Infomobilità, in direzione della Capitale; il sinistro si è verificato intorno alle 9. 

Da quanto si apprende si tratta di un maxi tamponamento a catena che ha visto coinvolti 4 veicoli nei pressi del chilometro 25,550 nel territorio della provincia di Roma. 

Lunghe code, oltre tre i chilometri, si sono formate da Pomezia a via di Trigoria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche ieri mattina un altro tamponamento aveva creato non pochi problemi agli automobiliti che si diregevano verso Roma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento