rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
La tragedia / Priverno

Incidente a Prossedi: la vittima è Antonio Di Giorgio, cordoglio a Priverno

L'uomo, 60 anni, era alla guida di un Fiat Doblò che si è scontrato frontalmente con un'altra auto nella serata di venerdì

E' Antonio Di Giorgio, 60 anni, la vittima del tragico incidente stradale avvenuto nella tarda serata di venerdì 6 maggio nel territorio di Prossedi, lungo la strada provinciale Guglietta Vallefratta. L'uomo era originario del comune di Priverno, dove lavorava nella segreteria della scuola Don Andrea Santoro ed era conosciuto e stimato. 

La notizia della sua scomparsa ha fatto rapidamente il giro del paese e la sindaca di Priverno Anna Maria Bilancia ha voluto esprimere il suo cordoglio a nome della comunità. "La notizia della scomparsa di Antonio Di Giorgio, un caro amico di tanti di noi, ci ha colpito tutti, nel cuore e nella mente, in modo assurdo e doloroso, senza poter credere fino in fondo che la sua allegria, la sua vivacità e il suo amore per la vita si siano potuti spegnere così all'improvviso e ingiustamente.- ha scritto in un post su Facebook -  Antonio che avrebbe compiuto 61 anni il prossimo lunedì, ha lavorato nella Segreteria scolastica del Don Andrea Santoro sempre con impegno e competenza. Fino a qualche anno fa lavoravamo insieme in quella scuola e gli sarò sempre grata per la stima e l'affetto, del tutto ricambiati, che mi ha sempre mostrato e per lo spirito di collaborazione che ha sempre messo a disposizione di tutti".

"Era una persona estremamente intelligente e dinamica - aggiunge ancora la sindaca - aveva tanti interessi e passioni, tra i quali il vivaio, la musica, la politica,l'Oktoberfest e altro ancora. Ma oltre ogni cosa, la sua vera passione era la sua famiglia di cui andava fiero e che amava senza limiti. Caro Antonio,resterà per sempre scolpito nel mio cuore l'ultimo messaggio, che insieme al tuo amico Gaspare mi hai inviato da scuola per il mio compleanno. Avrei dovuto ricambiarlo, come ogni anno, dopo qualche giorno, vuol dire che ora dovrò farlo in modo diverso. Ci stringiamo con affetto intorno alla mamma Stella, alla moglie Cinzia, ai suoi figli e a tutti i suoi familiari ed amici. Ora riposa in pace, caro amico e veglia sui tuoi cari".

Antonio Di Giorgio è morto in uno scontro frontale a Prossedi mentre era alla guida di un Fiat Doblò. Il veicolo ha impattato contro una Volkswagen Golf condotta da un ragazzo di 20 anni della provincia di Frosinone e la violenza dello scontro non ha lasciato scampo al 60enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Prossedi: la vittima è Antonio Di Giorgio, cordoglio a Priverno

LatinaToday è in caricamento