Incidenti stradali Aprilia

Tragedia a Padova, si ribalta pullman di ex carabinieri: lutto ad Aprilia

La macchina amministrativa si è messa subito in moto appena appresa la notizia; proclamato il lutto cittadino e annullate le iniziative pubbliche già programmate per i prossimi giorni

Lutto ad Aprilia dopo la tragedia che ha colpito l’Associazione Nazionale Carabinieri. Appresa la notizia del drammatico incidente stradale che ha visto coinvolto il pullman di ex carabinieri che in partenza dalla città pontina era volto verso Jesolo per il raduno dell’Arma, immediatamente la macchina amministrativa si è messa in movimento.

Istituito immediatamente un briefing nell’ufficio del sindaco f.f. Antonio Terra che subito dopo ha preso contatti con il dottor Enrico Rinuncini, sindaco di Ponte San Nicolò (PD), sul territorio del quale si è consumata la tragedia, con le autorità civili e la Prefettura del posto, per essere costantemente informato.

“Quindi – si legge in una nota del comune di Aprilia - ha incontrato una delegazione dell’Associazione Nazionale Carabinieri alla quale ha manifestato il cordoglio personale e dell’intera amministrazione per quanto accaduto. Nelle prossime ore sarà proclamato il lutto cittadino e saranno messe in opera tutte le azioni opportune”.

Una delegazione dell’amministrazione comunale, nella giornata di domani, raggiungerà il padovano. Nel frattempo, in segno di lutto e nell’attesa di notizie ufficiali sul numero e l’identità delle vittime, sono da ritenersi annullate le iniziative pubbliche già programmate per i prossimi giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Padova, si ribalta pullman di ex carabinieri: lutto ad Aprilia

LatinaToday è in caricamento