Giovedì, 28 Ottobre 2021
Incidenti stradali Pantanaccio / Via Epitaffio

Incidenti, la petizione: rotonda e autovelox su via Epitaffio

Parte da Latina Scalo la raccolta firme per rendere la strada più sicura: i cittadini sono chiamati a sostenere il progetto di rotonde ed autovelox

Quello che chiedono è la realizzazione di una rotonda e di autovelox lungo quella che è considerata una delle strade più pericolose ad a più alta incidentalità del capoluogo pontino: via Epitaffio.

Infatti, a partire da domani a Latina Scalo inizierà la raccolta di firme a sostegno della petizione per realizzare strade più sicure e interrompere la catena degli incidenti su Via Epitaffio. Promotore dell’iniziativa l’ex presidente della 7 Circoscrizione, Gildo Di Lorenzo, insieme ad un nutrito gruppo di cittadini, che ha deciso di raccogliere firme da consegnare alle amministrazioni locali per chiedere interventi risolutivi e strutturali su di un’arteria che sta diventando ogni giorno di più causa di tragici eventi di cronaca.

“E’ la velocità, che moltissimi automobilisti mantengono sul tratto che collega Latina alla stazione ferroviaria, l’elemento che determina questi incidenti nonostante i continui e pressanti appelli al buonsenso ed alla guida prudente” spiegano gli organizzatori. Quello che chiedono sono misure severe e rigorose nei confronti degli automobilisti che, "specie in alcune ore, trasformano quel tratto di strada in una vera e propria pista”.

Da qui l’istanza di sostituire il semaforo dell’incrocio tra Via Epitaffio e la statale Appia con una rotonda e dislocare su Via Epitaffio alcuni autovelox, trasferendo qui il metodo della strada regionale Flacca, uno dei tratti più incidentati d’Italia, che si è trasformato in una arteria dove gli incidenti si sono drasticamente ridotti grazie agli autovelox fissi e mobili.

“Per essere concreti ed operativi abbiamo approntato una petizione ed inizieremo a raccogliere domani le firme tra i cittadini chiedendo un rondo e gli autovelox – ha spiegato Di Lorenzo -. Mentre per il primo, che coinvolge le competenze di stato, regione, provincia e comune i tempi potrebbero non essere brevissimi, per gli autovelox di nuova generazione gestiti dai vigili urbani, la cosa si potrebbe rivelare molto più rapida. Aspettiamo risposte concrete e rapide. Vi aspettiamo sabato 27 dalle ore 9.00 alle ore 19.00 e domenica dalle ore 9.00 alle ore 13,00 in via della Stazione presso l’impianto semaforico all’altezza del bar Tullio.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti, la petizione: rotonda e autovelox su via Epitaffio

LatinaToday è in caricamento