Martedì, 27 Luglio 2021
Incidenti stradali Porto Galeo

Sbuca un cane e sbanda lo scooter: muore un bambino di 9 anni

Santi Cosma e Damiano: la vittima era in sella ad uno scooter condotto dal nonno. Inutili i soccorsi per Francesco Pentangelo

Un bimbo di soli nove anni ha perso la vita ieri pomeriggio a Santi Cosma e Damiano. Francesco Pentangelo si trovava a bordo di uno scooter condotto dal nonno in via Porto Galeo quando improvvisamente si è consumata la tragedia.

Dai primi elementi raccolti sembrerebbe che sia stato un cane, sbucato improvvisamente sulla carreggiata, a mandare fuori strada lo scooter che prima lo ha investito e poi ha sbandato provocando la caduta sull'asfalto di nonno e nipote. 

Mentre il primo ha riportato solo qualche ferita lieve, per il piccolo la situazione è apparsa subito gravissima. Inutili, infatti, si sono rivelati i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118. Alle 18 il suo cuoricino ha smesso di battere, tra lo strazio dei familiari e dell'intera comunità di Santi Cosma, dove la sua famiglia è molto conosciuta. 

La strada è stata chiusa al traffico per consentire i rilievi dei carabinieri che sono a lavoro per accertare la dinamica. Poco distante dallo scooter è stata rinvenuta la carcassa del cane investito. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbuca un cane e sbanda lo scooter: muore un bambino di 9 anni

LatinaToday è in caricamento