Mercoledì, 4 Agosto 2021
Incidenti stradali

Incidente a Cisterna, la vittima è Paolo Petti. Un indagato per omicidio colposo

L'incidente era avvenuto il 5 agosto a Prato Cesarino. Nello scontro la Punto su cui viaggiava la vittima e una Jeep

E' Paolo Petti, 53 anni di Nettuno, l'uomo che è morto ieri in ospedale dopo settimane di agonia, in seguito al gravissimo incidente stradale avvenuto il 5 agosto scorso a Prato Cesarino. Le sue condizioni erano apparse subito preoccupanti e l'uomo era arrivato in codice rosso all'ospedale Goretti di Latina. Con lui altre cinque persone erano rimaste ferite, tra cui una bambina e una donna anziana. Ma a causa delle ferite riportate l'uomo non ce l'ha fatta.

Nello scontro erano rimaste coinvolte sei auto, la Fiat Punto condotta da Petti e una Jeep, poi uscita fuori strada dopo il violento impatto. L'incidente era stato ricostruito dalla polizia stradale di Aprilia, che ora ha indagato per omicidio colposo l'automobilista alla guida della Jeep.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Cisterna, la vittima è Paolo Petti. Un indagato per omicidio colposo

LatinaToday è in caricamento