rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Incidenti stradali

Morte Romboni, Agostini: “Balle di fieno o gomme potevano salvarlo”

A parlare il 15 volte campione del mondo di motociclismo Giacomo Agostini: "Forse si poteva fare di più per la sicurezza". Intanto per oggi a Ceparana sono fissati i funerali di Doriano Romboni

Qualche balla di fieno o alcuni pneumatici di camion avrebbero potuto salvare Doriano Romboni, morto sabato scorso a Latina durante le prove di una gara in memoria di Marco Simoncelli”.

Questo il pensiero del 15 volte campione del mondo di motociclismo Giacomo Agostini che, ospite di un convegno sugli incidenti motociclistici all'Ospedale Niguarda di Milano organizzato da Dainese, è intervenuto su quanto accaduto al circuito Il Sagittario a Latina durante il Sic Supermoto Day.

All’indomani della tragedia di sabato scorso, Agostini si è detto “senza parole” per la scomparsa del centauro con cui aveva lavorato quasi vent'anni fa. “Credo sia stato sottovalutato il pericolo, non si può cadere e invadere la corsia opposta" ha notato l’ex pilota durante il convegno.

“Non conosco bene la pista di Latina ma, da come mi hanno spiegato, alcune balle di fieno o qualche gomma avrebbero impedito a Doriano di finire dopo la caduta in un'altra corsia e di essere investito: non sarebbe costato nulla''.

A lasciare senza parole Agostini è anche il fatto che l'incidente sia avvenuto in una manifestazione per ricordare un altro pilota morto. ''La dinamica è simile all'incidente si Simoncelli, ma la differenza è che in quel caso non c'era nulla da fare mentre forse a Latina si poteva fare di più per la sicurezza - ha osservato l'ex centauro, amareggiato di non poter partecipare ai funerali di Romboni -. Da un po' non sentivo Doriano, aveva corso nel mio team nel '94-95 regalandomi belle soddisfazioni''.

Intanto oggi pomeriggio alle 15 a Ceparana, in provincia di La Spezia si terranno i funerali di Doriano Romboni; una folla di oltre 200 persone ha accolto il feretro arrivato ieri a Follo dove nel palazzo municipale è stata allestita la camera ardente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Romboni, Agostini: “Balle di fieno o gomme potevano salvarlo”

LatinaToday è in caricamento