Finisce con il motorino contro un palo della luce, muore un giovane

Dramma questa notte a borgo Podgora in strada Acque Alte. Ferita l'amica della vittima, tornavano a Cisterna. Il ragazzo è morto sul colpo

Ancora un atragedia, una giovane vita spezzata sull'asfalto. Il grave incidente si è verificato ieri notte, intorno alla mezzanotte, in strada Acque alte, a borgo Podgora.

Farouk Ezzeddini, 23 anni e una ragazza di 22 anni erano a bordo di un ciclomotore Gilera quando il mezzo avrebbe sbandato finendo fuori strada e schiantantosi contro un palo del'illuminazione. 

Il giovane avrebbe perso il controllo del due ruote, si tratta di un incidente autonomo, senza il coinvolgimento di altri mezzi. L'esatta dinamica è comuque al vaglio della polizia stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giunti sul posto i sanitari del 118 hanno tentato il possibile per rianimare il giovane, ma purtoppo per Farouk Ezzeddini non c'è stato nulla da fare. La ragazza che era con lui è stata trasportata al Goretti, per fortuna non è in pericolo di vita. I due giovani stavano tornando a Cisterna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento