Finisce con il motorino contro un palo della luce, muore un giovane

Dramma questa notte a borgo Podgora in strada Acque Alte. Ferita l'amica della vittima, tornavano a Cisterna. Il ragazzo è morto sul colpo

Ancora un atragedia, una giovane vita spezzata sull'asfalto. Il grave incidente si è verificato ieri notte, intorno alla mezzanotte, in strada Acque alte, a borgo Podgora.

Farouk Ezzeddini, 23 anni e una ragazza di 22 anni erano a bordo di un ciclomotore Gilera quando il mezzo avrebbe sbandato finendo fuori strada e schiantantosi contro un palo del'illuminazione. 

Il giovane avrebbe perso il controllo del due ruote, si tratta di un incidente autonomo, senza il coinvolgimento di altri mezzi. L'esatta dinamica è comuque al vaglio della polizia stradale.

Giunti sul posto i sanitari del 118 hanno tentato il possibile per rianimare il giovane, ma purtoppo per Farouk Ezzeddini non c'è stato nulla da fare. La ragazza che era con lui è stata trasportata al Goretti, per fortuna non è in pericolo di vita. I due giovani stavano tornando a Cisterna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Banda dei furti seriali, l'accusa chiede condanne per oltre 57 anni di carcere

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

  • Ordinano condizionatori e pagano solo l'acconto: la merce era in un deposito in provincia di Latina

  • Cambio medico ed esenzioni ticket: ora si farà in Comune

Torna su
LatinaToday è in caricamento