Incidenti stradali Norma / strada provinciale Norma-Cori

Incidente, furgone contro un palo sulla Norma-Cori: l’autista non c’è

Nel furgoncino c'erano sei pecore di cui una deceduta, mentre il conducente del mezzo si era dato alla fuga. Indagano i carabinieri

Intervengono per la caduta di una palo di cemento dell’Enel sulla Norma-Cori, e si accorgono che è stata causata da un furgoncino uscito fuori strada. Ma al loro arrivo sul posto si rendono conto che del conducente del mezzo non c’è nessuna traccia.

L’episodio si è verificato questa mattina all’alba. La chiamata che ha allertato la centrale del 115, per la caduta del palo, è arrivata intorno alle 5.40 e sul posto si è immediatamente recata la squadra 1A dei vigili del fuoco di Latina.

Insieme a loro anche i carabinieri di Aprilia ed i tecnici dell’Enel. Giunti sulla Norma-Cori la sorpresa: la caduta del pilone era stata causata da un furgoncino all’interno del quale si trovavano sei pecore, di cui una deceduta.

Del conducente del mezzo, però, non c’era nessuna traccia, è fuggito subito dopo l’incidente. Ora per fare chiarezze sull’episodio sono a lavoro i carabinieri di Aprilia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente, furgone contro un palo sulla Norma-Cori: l’autista non c’è

LatinaToday è in caricamento