Incidente sulla superstrada, dopo la mamma Serena muore anche la piccola Dalia

Il drammatico sinistro lo scorso 11 luglio sulla Cassino-Atina in cui perse la vita Serena Pezzella: a meno di un mese di distanza si è spenta anche la figlia di due anni e mezzo che era rimasta gravemente ferita

Non ce l’ha fatta la piccola Dalia Russo, la bambina di due anni e mezzo, figlia di Serena Pezzella, rimasta gravemente ferita in un incidente avvenuto lo scorso 11 luglio lungo la superstrada Cassino-Atina. 

A meno di un mese da quel terribile sinistro in cui ha perso la vita anche la mamma, 36enne originaria di Pontecorvo ma residente a Formia, come si legge su FrosinoneToday, si è spenta anche la piccola deceduta oggi alle 12.30 presso il reparto di rianimazione al Gemelli di Roma dove era ricoverata. 

L’incidente aveva visto coinvolta la Lancia Y su cui viaggiavano mamma e figlia ed un tir; uno scontro che non ha lasciato scampo alla donna. Gravemente ferita la piccola Dalia che era stata trasportata d’urgenza in eliambulanza presso il nosocomio della Capitale.  

Intanto proseguono le indagini da parte dei carabinieri della Compagnia di Cassino per chiarire la dinamica di un incidente dai risvolti drammatici. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti gli aggiornamenti su FrosinoneToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

  • Fiumi di droga dalla Spagna al sud pontino: 22 arresti. Armi e bombe per eliminare i rivali

Torna su
LatinaToday è in caricamento