Incidenti stradali

Incidente a Tor Tre Ponti, dichiarata la morte di Alessio Florian

Ore disperate per i familiari del 21enne di Sermoneta. Il tragico schianto venerdì sera vicino all'incrocio con l'Appia. Il giovane era alla guida di una Bmw con tre amici, uno dei quali ricoverato al Goretti

(fonte foto Facebook)

E' stata dichiarata la morte di Alessio Florian, il giovane coinvolto in un violento incidente stradale avvenuto la sera di venerdì scorso a Tor Tre Ponti. Questo pomeriggio era stata dichiarata la morte cerebrale e avviate le necessarie procedure per l'espianto degli organi per la donazione.

Il 21enne, residente a Sermoneta, era apparso subito gravissimo e la sua vita era appesa a un filo. Ricoverato in rianimazione anche il suo amico che era in auto con lui, Angelo Battaglia, di Sezze, le cui condizioni sono al momento stazionarie. In ospedale anche la donna di 41 anni che era alla guida dell'altra vettura.

Alessio Florian era alla guida della Bmw insieme ad altri tre amici quando si è scontrato con una Sukuzi a bordo della quale viaggiavano due donne. Il 21enne aveva perso il fratello tre anni fa e all'incirca un mese fa aveva dedicato a lui alcuni pensieri pubblicati sul profilo di Facebook in cui scriveva che avrebbe desiderato rivederlo. Una tragica fatalità che ha unito il destino dei due fratelli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Tor Tre Ponti, dichiarata la morte di Alessio Florian

LatinaToday è in caricamento