rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

Incidente al treno a Roma, disagi e possibili cancellazioni e ritardi anche sulla linea per Napoli via Formia

Intorno alle 14, il treno AV Torino – Napoli si è arrestato in galleria per lo svio della locomotiva di coda. Le comunicazioni di Trenitalia e le conseguenze sulla circolazione dei convogli

La circolazione sulla Roma – Napoli Alta velocità resta sospesa dopo che, intorno alle 14 di oggi, venerdì 3 giugno, il treno AV Torino – Napoli si è arrestato in galleria per lo svio della locomotiva di coda, rimasta in posizione verticale. I viaggiatori sono stati aiutati a scendere e, con l’ausilio dei vigili del fuoco e del personale di protezione aziendale delle Ferrovie, hanno potuto raggiungere a piedi la vicina stazione di Roma Palmiro Togliatti da dove hanno proseguito il loro viaggio con i mezzi sostitutivi messi a disposizione da Trenitalia. 

Trenitalia comunica però che la circolazione ferroviaria ad Alta Velocità prosegue con allungamenti dei tempi di viaggio compresi fra 60 e 90 minuti come conseguenza degli instradamenti sulle linee convenzionali. In particolare i treni con fermata a Napoli Afragola percorrono la Roma – Cassino per poi rientrare nell'alta velocità, mentre gli altri vengono dirottati sulla linea Roma – Formia. I tempi di ripristino dell’infrastruttura saranno comunicati dopo che i tecnici di RFI avranno completato la ricognizione della linea e il binario sarà liberato dal treno, con un maggior tempo di percorrenza fino a 90 minuti.

I disagi riguardano anche i regionali e Intercity lungo la tratta Roma- Napoli via Cassino e via Formia. Nell'ultimo aggiornamento delle 18,20 Trenitalia ha infatti counicato che i convogli potranno subire cancellazioni o registrare ritardi fino a 80 minuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente al treno a Roma, disagi e possibili cancellazioni e ritardi anche sulla linea per Napoli via Formia

LatinaToday è in caricamento