Sicurezza sul lavoro delle donne, Anmil presenta i risultati di “Omero”

Il Progetto "OMERO - la forza della narrazione", realizzato per diffondere la cultura della sicurezza sul lavoro. Durante l'incontro anche la testimonianza di donne vittime di incidenti

Circa 232mila donne hanno subito un infortunio sul lavoro nel 2011, di cui 90 con esito mortale, su circa 9 milioni 350mila occupate gli infortuni più frequenti sono avvenuti nel settore della sanità, delle amministrazioni statali, del commercio, dei servizi alle imprese (pulizie), del settore alberghiero e della ristorazione e dell’agricoltura. Inoltre risulta essere particolarmente rischioso per la donna lavoratrice il percorso casa-lavoro e viceversa.

Sono i dati diffusi dall’Anmil che, l’obiettivo di offrire concrete opportunità di diffondere in modo efficace la cultura della sicurezza sul lavoro, stamattina alle 11.30 presso la sede di Latina, presenta i risultati della sperimentazione del Kit realizzato appositamente per il Progetto “OMERO - la forza della narrazione”, realizzato insieme al Laboratorio delle Idee e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che punta sul coinvolgimento e la collaborazione dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS).

Saranno dunque proprio gli RLS e alcuni rappresentanti delle aziende che hanno sperimentato il Kit per la sicurezza del Progetto Omero insieme ad alcune donne infortunate sul lavoro che si sono rese disponibili ed hanno reso possibile la realizzazione del Progetto stesso ad essere i veri protagonisti di questa giornata.

Il Kit del Progetto, prodotto in 8.000 copie, contenente numerosi materiali informativo-formativi, sarà messo a disposizione gratuitamente di aziende e Responsabili della Sicurezza e intanto 3.000 copie verranno distribuite con il numero di marzo del mensile Ambiente & Sicurezza sul Lavoro edito dalla EPC periodici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'incontro prevista la presenza anche del prefetto di Latina, Antonio D'Acunto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due nuovi positivi al Covid, chiusi tre locali di Latina: il bar 111, L'Ombelico e la pizzeria Scacco Matto

  • Coronavirus, nelle ultime 24 ore 17 contagi nel Lazio e tre in provincia. I dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: 15 nuovi casi nel Lazio, 2 in provincia di Latina. I dati delle Asl

  • Coronavirus: 12 nuovi contagi nel Lazio, nessuno tra i residenti pontini. I dati delle Asl

  • Coronavirus Sabaudia, due bagnini positivi: chiusi due stabilimenti, una palestra e un bar

  • Coronavirus, positivo un altro bagnino. La Asl chiude uno stabilimento balneare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento