Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Indagine su via Quarto, verifiche degli agenti del Nipaf in Comune

L'inchiesta sulla concessione: questa mattina blitz della Forestale che arriva in piazza del Popolo insieme al consulente tecnico nominato dal sostituto procuratore Giuseppe Miliano

Ulteriori sviluppi nell’ambito dell’indagine sulla vicenda di via Quarto potrebbero emergere alla luce dei nuovi accertamenti svolti oggi. Negli uffici del Comune, infatti, questa mattina si sono presentati gli agenti del Nipaf di Latina, il nucleo investigativo della Forestale, per svolgere delle verifiche sugli atti che ruotano attorno all’area dove si stava realizzando una nuova palazzina, vicenda che negli ultimi mesi ha suscitato l’attenzione di molti cittadini che si erano battuti contro la costruzione, organizzandosi in un comitato denominato Il Gigante Buono, in riferimento all’Eucalipto abbattuto per far posto alla struttura.

Solo cinque giorni fa il Comune aveva annullato il permesso a costruire ed emesso un’ordinanza di sospensione immediata dei lavori. Quello che è emerso, è che l’area era stata espropriata e risultava essere del Comune nel 1980, che proprio su quell’area ha rilasciato il permesso a costruire alla società Costruzioni Generali.

Questa mattina gli agenti del Nipaf si sono presentati in piazza del Popolo insieme al consulente tecnico nominato dal sostituto procuratore Giuseppe Miliano, che coordina l’inchiesta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indagine su via Quarto, verifiche degli agenti del Nipaf in Comune

LatinaToday è in caricamento