Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Priverno

Atto intimidatorio a Priverno, danno fuoco all’auto di un avvocato

Secondo le forze dell'ordine non ci sarebbero dubbi sulla matrice dolosa del rogo che ha distrutto la vettura parcheggiata davanti l'abitazione del legale. Proseguono le indagini

Non ci sarebbero dubbi sulla natura dolosa dell’incendio che ha colpito l’auto di un avvocato nella notte tra giovedì e venerdì a Priverno.

Le fiamme sono divampate a tarda ora e hanno devastato completamente la vettura di proprietà del legale del piccolo comune lepino, parcheggiata proprio davanti la sua abitazione.

Al loro arrivo i vigili del fuoco si sono travati davanti ad una scena spaventosa. Le lingue di fuoco si erano espanse andando a colpire anche un’altra vettura in sosta e intaccando la facciata della stessa palazzina dove vive l’avvocato con la sua famiglia e anche quella della vicina farmacia.

Le indagini sono state affidate ai carabinieri che dopo i primi riscontri sembrano ormai essere certi della matrice dolosa dell’incendio.

Si tratterebbe di un vero e proprio atto intimidatorio, anche se considerato il fatto che qualche giorno prima del rogo l’avvocato proprietario dell’auto aveva trovato le gomme squarciate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atto intimidatorio a Priverno, danno fuoco all’auto di un avvocato

LatinaToday è in caricamento