rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Il fatto / Priverno

Ubriaco infastidisce i clienti e urina all’esterno del bar, poi aggredisce i carabinieri

L’uomo di 53 anni arrestato dai militari intervenuti nell’attività a Priverno. Ferito uno dei carabinieri

E’ stato necessario l’intervento dei carabinieri in un bar di Priverno per riportare alla calma un uomo che in stato di ebbrezza dovuto all’assunzione di alcol stava dando in escandescenza.

I fatti sono accaduti intorno all’ora di pranzo quando, come ricostruito dai militari dell’Arma, il 53enne già noto alle forze dell’ordine, ubriaco stava infastidendo gli avventori e la barista che stava lì lavorando, e aveva urinato all’esterno dell’attività.

Ma neanche l’intervento dei carabinieri, giunti per contenere le escandescenze dell’uomo, è bastato a riportarlo la calma; il 53enne, infatti, ha opposto energica ed ingiustificata resistenza nei confronti dei militari, causando ad uno di loro delle lesioni guaribili in tre giorni.

D’intesa con la procura, i carabinieri hanno arrestato l’uomo e lo hanno trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Terracina in attesa del rito direttissimo. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco infastidisce i clienti e urina all’esterno del bar, poi aggredisce i carabinieri

LatinaToday è in caricamento