Influenza stagionale, assistenza no stop con gli “Ambulatori Blu”

Presentato il progetto della Regione: ambulatori aperti tutti i giorni dalle 8 alle 20 dove dottori di medicina generale possono curare i pazienti senza passare per il Pronto Soccorso

Si chiama “Percorso Veloce Influenza – Ambulatori Blu” il nuovo progetto presentato dalla Regione Lazio per debellare l’influenza che nei mesi invernale mette in ginocchio la provincia. 

Da oggi fino al 16 marzo sono attivati presso 9 Pronto Soccorso del territorio regionale “Ambulatori Blu” aperti 7 giorni su 7 dalle ore 8 alle ore 20, dove i pazienti con sindrome influenzale potranno essere visitati da dottori di medicina generale senza passare dal Pronto Soccorso.

Anche l’ospedale Santa Maria Goretti di Latina sarà interessato dall’iniziativa aprendo le porte ai pazienti tutti i giorni negli orari stabiliti dal progetto. L’obiettivo è quello di individuare un percorso alternativo, più efficiente ed efficace per le persone vittime dell’influenza, ed evitare così le eccessive file che si creano al Pronto Soccorso.

Il progetto prevede anche l’attivazione di un numero telefonico regionale dedicato al “Percorso Veloce Influenza”, lo *06.58 70 24 64* a cui risponde una centrale operativa situata presso l’ospedale Forlanini, attiva tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20, con medici di medicina generale che offrono “on call” assistenza al cittadino.

L’iniziativa, illustrata dalla governatrice del Lazio Renata Polverini, presso la Sala Tevere della Giunta regionale, è stata realizzata dall’Assessorato alla Salute della Regione Lazio in collaborazione con i medici di medicina generale in occasione della stagione influenzale 2011 -2012.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento