Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Lenola

Inveisce contro un maresciallo della polizia locale fuori scuola, insegnante denunciato

I fatti a Lenola risalgono allo scorso 7 febbraio mentre l'agente della polizia locale era impegnato nel servizio di viabilità nei pressi dell'ingresso della scuola media

Ha inveito contro un agente della polizia locale fuori scuola: un insegnante di 39 anni è stato denunciato dai carabinieri a Lenola

I fatti risalgono allo scorso 7 febbraio e sono avvenuti nel piccolo centro della provincia pontina. 

L’uomo, spiegano i militari dell’Arma, ha “immotivatamente inveito” nei confronti di un maresciallo della polizia locale impegnato nel servizio di viabilità nei pressi dell’ingresso della locale scuola media Giovanni XXIII, “offendendone l’onore ed il prestigio e rifiutandosi di fornire indicazioni sulla propria identità personale”. 

Per questo al termine di una specifica identicità investigativa, l’insegnante di 39 anni ideintificato, è stato denunciato per violenza o minaccia a un pubblico ufficiale, interruzione di un servizio pubblico, oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inveisce contro un maresciallo della polizia locale fuori scuola, insegnante denunciato

LatinaToday è in caricamento