Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Monte San Biagio

Forza il blocco, poi investe e aggredisce i carabinieri: arrestato

I fatti a Monte San Biagio; l'uomo di 44 anni in manette per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e guida senza patente

Resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e guida senza patente; sono queste le accuse con cui un cittadino di nazionalità indiana di 44 anni è stato arrestato ieri a Monte San Biagio.

L’uomo, dopo aver forzato il posto di blocco, ha prima investito un carabiniere e poi, una volta fermato dopo un inseguimento, aggredito un suo collega. I due militari sottoposti alle cure del caso presso l’ospedale di Fondi hanno riportato delle lesioni agli arti superiori ed inferiori.

I fatti si sono verificati nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 19 lungo la statale Appia; i carabinieri della stazione di Monte San Biagio durante un servizio per il controllo del territorio hanno fermato un ciclomotore privo di targa a bordo del quale si trovava il cittadino indiano che, proprio per evitare il controllo, con una manovra improvvisa ha tentato la fuga investendo uno dei militari.

Subito inseguito, il 44enne è stato intercettato, dopo che aveva abbandonato il mezzo provando a scappare a piedi, e bloccato dagli uomini in divisa, ai quali ha opposto resistenza colpendo con un calcio uno di loro.

Arrestato è stato ristretto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza il blocco, poi investe e aggredisce i carabinieri: arrestato

LatinaToday è in caricamento