Spigno Saturnia, travolto da un auto mentre attraversa la strada

Sulla Formia-Cassino muore un camionista campano di 51 anni. Durante il viaggio si era fermato per prendere un caffè. Inutili i soccorsi e il trasferimento al Dono Svizzero

L'ospedale Dono Svizzero di Formia, dove è deceduto il camionista

Tragica serata quella di ieri sulle strade pontine. Nella tarda notte ha perso la vita un giovane di Fondi, che si è schiantato con la sua vettura contro un albero dopo essere uscito fuori strada.

Qualche ora prima sulla Formia-Cassino un camionista di 51 anni è stato investito. Anche per lui l’impatto è stato fatale ed è deceduto poche ore dopo l’incidente al Dono Svizzero di Formia dove era stato trasportato d'urgenza e in condizioni disperate.

L’uomo, Giuseppe Esposito, originario di Castel Volrurno, lavorava per una ditta di trasporti. Durante il suo viaggio, ieri pomeriggio, aveva deciso di fermarsi a prendere un caffè lungo la strada statale 630.

Sceso dal camion, mentre stava per attraversare la carreggiata è stato investito e falciato da una Smart con a bordo due giovani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A nulla sono valsi i tentativi del conducente dell’auto di fermare il mezzo. Arrivati sul posto i sanitari del 118 hanno trasportato il 51enne all’ospedale “Dono Svizzero” di Formia, ma è stato tutto inutile, è deceduto a causa delle gravi ferite riportate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Ponza, il 25enne morto è il romano Gianmarco Pozzi. Indagini in corso

  • Tragedia sul litorale di Latina: un ragazzo di 15 anni muore in mare

  • Coronavirus: 36 contagi in più nel Lazio. In provincia 4 nuovi casi, uno è di rientro da Ibiza

  • Coronavirus: nel Lazio 38 nuovi casi, molti di rientro dalle vacanze. In provincia due positivi

  • Coronavirus, impennata di contagi nel Lazio: 45 in un giorno. Due sono in provincia di Latina

  • Coronavirus, impennata nel Lazio: 38 casi in 24 ore, 22 di importazione. Quattro pazienti in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento