Itri, aggredisce e minaccia di morte la moglie: 39enne arrestato dai carabinieri

I militari intervenuti nell’abitazione della coppia dopo la segnalazione al 112 per una lite

Un uomo di 39 anni è stato arrestato dai carabinieri ad Itri dopo aver aggredito e minacciato di morte la moglie. E’ accaduto nella mattinata di oggi, domenica 9 febbraio. 

In seguito ad una chiamata al 112, i militari della locale stazione sono intervenuti nell’abitazione della coppia. Secondo quanto ricostruito l’uomo, in seguito di una discussione nata per futili motivi, stava aggredendo la moglie, minacciandola anche di morte. 

Il 39enne è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e minacce: al termine delle formalità di rito è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Tenenza di Gaeta in attesa di essere portato nella casa circondariale di Cassino a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al lido di Latina: carabiniere si toglie la vita con un colpo di pistola

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento