rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca Itri

L'ennesima violenza sulle donne: un uomo picchia la compagna e la manda in ospedale

L'aggressione dopo una lite ha richiesto l'intervento dei carabinieri. Ma non era la prima volta. L'uomo violento finito agli arresti

Una lite sfociata in una violenta aggressione, terminata con un arresto per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. E' l'ennesimo episodio di violenza contro le donne che arriva dalla provincia pontina, ancora dal comune di Itri dopo il caso di una giovane donna colpita con calci al volto dal compagno

Questa volta i carabinieri della tenenza di Gaeta sono intervenuti nel primo pomeriggio di domenica in un'abitazione di Itri dopo la segnalazione di alcuni vicini allarmati dalle urla di una donna. All'interno dell'appartamento hanno trovato l'uomo, originario di Formia, e la sua convivente che si è fatta trasportare dal padre al pronto soccorso del Dono Svizzero. Per le lesioni subite ha una prognosi di 10 giorni. La vittima ha raccontato una lite è degenerata in un'aggressione, ma non era la prima volta. Già nel 2020 infatti le forze dell'ordine erano intervenute per un episodio analogo, denunciando il compagno per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate.

Dopo aver ricostruito l'esatta dinamica dei fatti, questa volta è scattato un arresto ai domiciliari su disposizione dell'autorità giudiziaria di Cassino. I servizi di controllo del territorio e di prevenzione dei reati hanno consentito anche in questa circostanza una immediata risposta alle richieste di aiuto. In fase di denuncia la donna ha raccontato infatti che, nonostante la denuncia fatta in passato, per molto tempo ha continuato ad essere vittima delle continue minacce e dei comportamenti violenti del compagno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ennesima violenza sulle donne: un uomo picchia la compagna e la manda in ospedale

LatinaToday è in caricamento