rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca

Minaccia i carabinieri durante la partita di calcio: Daspo per il padre di un giocatore

La partita disputata al campo sportivo di Itri. L'uomo, 53enne, indagato anche per resistenza e minacce a pubblico ufficiale

Era andato a vedere una partita di calcio del figlio ma all'improvviso ha dato in escandescenze e creato disordini, fino a minacciare i carabinieri che erano intervenuti per riportare la calma. Tutto è accaduto a Itri durante una partita di calcio disputata al campo sportivo. 

Ora a carico del genitore è scattato un Daspo emesso del questore di Latina su proposta dei carabinieri della stazione locale, un provvedimento di divieto di accedere a manifestazioni sportive. Per un anno dunque l'uomo, 53enne, padre di un giocatore di una delle due squadre in campo, non potrà assistere a manifestazioni sportive per la durata di un anno. Quanto i carabinieri sono intervenuti il 53enne ha opposto resistenza e li ha mincciati creando disordini all'ordine pubblico. 

Per i reati di resistenza e minacce a pubblico ufficiale l'uomo è stato anche denunciato a piede libero alla procura della Repubblica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia i carabinieri durante la partita di calcio: Daspo per il padre di un giocatore

LatinaToday è in caricamento