rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Le indagini / Itri

Truffe online attraverso false inserzioni: merce pagata ma mai consegnata. Quattro denunce

I militari di Gaeta e quelli di Itri hanno indagato su due diversi episodi, riuscendo a individuare i responsabili

Continuano le indagini dei carabinieri per contrastare il fenomeno delle truffe, in particolare di quelle online. I militari della compagnia di Formia hanno identificato e denunciato gli autori di alcuni episodi di truffa di cui sono rimasti vittime cittadini del sud pontino.

A Gaeta  i carabinieri hanno identificato due soggetti originari di Napoli che avevano indotto un 49enne di Itri, attraverso un'inserzione sul sito internet Sneakerhouse, a pagare euro 80 per l'acquisto di un paio di scarpe, che di fatto però non sono mai state consegnate.

I militari di Itri invece hanno individuato due stranieri, un rumeno e un albanese, entrambi residenti a Villa Literno, in provincia di Caserta, che avevano invece portato la vittima, un 60enne del luogo, a stipulare un falso contratto assicurativo attraverso un'altra inserzione su un sito internet, "www.assicurala-poinr.com?.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe online attraverso false inserzioni: merce pagata ma mai consegnata. Quattro denunce

LatinaToday è in caricamento