Violenza sessuale e maltrattamenti: allontanato marito violento

Il provvedimento eseguito dai carabinieri a Itri a carico di un 46enne accusato anche di lesioni personali

Maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e violenza sessuale. Con queste accuse un uomo di 46 anni, M.V., cittadino di nazionalità rumena residente a Itri, è stato allontanato dalla moglie.

Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri della stazione locale sulla base di un'ordinanza emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Cassino che, condividendo i risultati dell'attività investigativa dell'Arma, ha disposto nei confronti del 46enne il divieto di dimora nel comune di Itri e il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla coniuge.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

Torna su
LatinaToday è in caricamento